Martina Trippetti Wedding Planner

Il Mio Blog

Nozze di pizzo

Quando si festeggiano le nozze di pizzo? Chi lo sa? Ebbene sì, esistono altri anniversari oltre alle famose “Nozze d’argento” e “Nozze d’oro” (dopo rispettivamente 25 e 50 anni di matrimonio). Le nozze di pizzo si festeggiano dopo 13 anni insieme. Questo materiale raffinato e stile retrò non passa mai di moda e perché non utilizzarlo come tema del matrimonio? Ecco qualche suggerimento per un matrimonio super romantico!

 

Ovviamente partiremo dal vestito di pizzo! E magari se ci sono delle bambine come damigelle potrebbero portare le scarpine di pizzo o acquistare (come portafortuna) un ombrello in pizzo… meraviglioso! Se invece è estate, come segnaposto potreste mettere dei ventagli ricamati in pizzo, sarebbe già un bellissimo regalo per i vostri invitati. Si possono fare poi le partecipazioni di pizzo, addirittura si potrebbe utilizzare la stesso pizzo del vestito per parte della partecipazione (attenzione a non esagerare, basta un piccolo richiamo a far capire il filo conduttore).

 

Lo stesso stile si può utilizzare per il libretto messa e i coni per il riso. Poi si prosegue con tutti i cartacei: il tableau, i segnaposto e il segnatavolo, magari tutti in una bella cornice di pizzo. Si possono creare dei centrotavola con candele rivestite di pizzo o fiori all’interno di vasi con dettagli in pizzo, otterremmo così anche un romanticissimo effetto ottico.

 

 

Un dettaglio che non può assolutamente mancare sarà il pizzo sulla torta, tutti lo noteranno e sarà di certo un tocco d’ eleganza.
Si potrebbero creare, per quanto riguarda gli allestimenti, lanterne di carta e pizzo e sui tavoli "speciali" durante il ricevimento come quello dello sweet table o dove andrete ad appoggiare le bomboniere, una bella tovaglia di  pizzo che cade fino a terra.

Non dimentichiamo infine gli addobbi floreali: un bouquet a gambo corto rivestito di pizzo, sarà raffinatissimo e super elegante! 

 

 

Martina - Devi solo dire sì -

* Photo by etsy.com